Come proteggere la piscina fuoriterra d’inverno

copertura invernale

Pioggia, neve, gelo: come proteggere la piscina fuoriterra, senza smontarla?
Ecco 3 consigli utili per prepararsi all’inverno.

Programma la chiusura della piscina

La procedura di chiusura è un’attività che non può mancare nel calendario della gestione della tua piscina. Di solito si consiglia di programmarla quando la temperatura inizia a scendere ma non è ancora rigida. Bastano ricordarsi di seguire 5 semplici step:

  • Pulire parenti, fondo e linea d’acqua del rivestimento interno piscina
  • Fare un trattamento d’urto dell’acqua con cloro e svernante per evitare la proliferazione di alghe e batteri
  • Pulire l’impianto di filtrazione
  • Abbassare il livello dell’acqua, svuotare le tubazioni e mettere a riposo l’impianto
  • Coprire con un telo invernale

Leggi l’approfondimento >Chiusura della piscina in 5 semplici mosse 

Scegli la copertura invernale più adatta

 Ti sarai già imbattuto nella varietà di coperture che è possibile trovare sul mercato. Le classificazioni sono tante:

  • stagionalità (coperture estive versus coperture invernali)
  • modalità di utilizzo (coperture manuali versus coperture automatiche)
  • materiale (telo, tapparella, telescopica).

La copertura invernale è una forma di protezione anche per la piscina fuoriterra. Questa tipologia di copertura viene realizzata in PVC armato, un tessuto in poliestere e altri polimeri tecnici che è resistente sia ai raggi UV che al gelo, ma è allo stesso tempo leggero, antistrappo e impermeabile.

Ne abbiamo parlato qui > Coperture invernali per piscine: quali scegliere? 

Non sottovalutare le potenzialità del rivestimento in legno

Scegliere un rivestimento personalizzato in legno è innanzitutto una scelta di stile. La necessità che spinge a richiedere questo tipo di intervento è spesso estetica: avere una piscina fuoriterra bella da vedere e naturalmente integrata negli spazi del giardino. E in questo il legno è il materiale ideale: dal legno composito al pino, dal larice all’abete possiamo realizzare su misura qualsiasi progetto di rivestimento. C’è però più di un vantaggio in questa scelta. Primo fra tutti avere uno spazio dedicato e protetto dalle intemperie per gli impianti, dove conservare anche i prodotti chimici e gli accessori della manutenzione.

Scopri gli altri vantaggi> Piscine fuoriterra: i vantaggi di una buona personalizzazione 

Per proteggere la tua piscina fuoriterra in tutte le stagioni dell’anno visita il nostro shop e scopri tutti gli accessori.

Posted in News.