Minipiscina Idromassaggio da esterno, Hot Tub, Jacuzzi, Spa: conosciamo meglio questo prodotto.

La Minipiscina idromassaggio da esterno o Hot Tub o Spa è una grande vasca idromassaggio o una piccola piscina, piena di acqua riscaldata e viene utilizzata per l’idroterapia, il relax o per piacere.

La minipiscina idromassaggio viene chiamata anche Hot Tub e Spa dall’inglese ed esistono migliaia di modelli e marche, ma il brand che dà anche nome a questo prodotto è Jacuzzi.

La minipiscina idromassaggio o Spa può essere posizionata sia all’ esterno che all’ interno, immersa in un verde giardino o su un terrazzo con vista mare, in una zona wellness o una stanza relax privata, in mezzo alla neve o di fianco la vostra piscina.

La minipiscina è facilmente trasportabile, si può mettere in giardino d’estate poi verso settembre/ottobre la si può svuotare e portare in garage, taverna o veranda, in un luogo coperto da utilizzare durante l’inverno.

spa 1

L’acqua della minipiscina idromassaggio non va cambiata ad ogni uso, perchè è provvista di un sistema di filtrazione a cartuccia o a sabbia che mantiene l’acqua sempre pulita e pronta all’uso.

Tutte le minipiscine idromassaggio presentano nel bordo superiore uno skimmer o una griglia con una canaletta che raccoglie l’acqua per convogliarla nel sistema di filtrazione, dove una volta trattata viene re-immessa in vasca.

Le minipiscine idromassaggio o spa presentano sia un sistema di filtrazione che elimina in le impurità più grossolane tramite un filtro , che come tutte le piscine con il disinfettante chimico dell’acqua che ci permette di avere un’acqua sempre pulita e limpida .

I prodotti chimici più utilizzati per il trattamento dell’acqua della minipiscina idromassaggio sono il Bromo e l’Ossigeno che permettono una corretta sanificazione dell’acqua della spa, e un tester per il controllo del PH che permette di controllare per poi correggere il valore del PH in acqua che potete  acquistare nel nostro catalogo www.accessoriperpiscine.com

 Le minipiscine idromassaggio da esterno sono dotate di riscaldatore elettrico o scambiatore di calore (che funziona con il circuito dell’acqua calda della vostra caldaia ) e possono riscaldare l’acqua fino ad una temperatura di 40 gradi, questo vuol dire che la si può utilizzare tutto il periodo dell’anno, non solo d’estate!

 Quando la Minipiscina idromassaggio o Spa non viene utilizzata rimane coperta con la copertura termica, che aiuta a mantenere la temperatura desiderata dell’acqua avendo così un risparmio energetico notevole.

Nel periodo invernale, si può coprire la propria minipiscina idromassaggio con una copertura integrale, realizzata con un tessuto in PVC che avvolge interamente la minipiscina, garantendone una protezione contro le intemperie (pioggia/neve…)

 La Minipiscina idromassaggio ha vari tipi di getti (Jets) che sono azionati tramite una pompa idromassaggio. Si possono avere getti rotanti, pulsanti, vibranti che insieme all’acqua calda fanno si che abbia effetto l’idroterapia.

 Tutte le minipiscine idromassaggio Jacuzzi sono complete anche di illuminazione multicolore, una sequenza di luci e giochi di colore che vi aiutano a rilassarvi durante le giornate più frenetiche.

Un ruolo importante per il relax oltre alla cromoterapia, lo svolge l’aromaterapia, numerose sono le essenze per spa o fragranze aromatiche per spa in commercio, che grazie alle sostanze che sprigionano in acqua durante l’idromassaggio, aiutano a stimolare il sistema nervoso.

 I benefici.

Prendere un po’ di tempo per se’ stessi migliora il benessere mentale e fisico e fare il bagno nell’acqua calda è una delle abitudini più antiche adottate dall’uomo per rilassarsi e ritrovare la salute.

Oggigiorno siamo tutti vittime dello stress, per motivi lavorativi, economici, affettivi, di salute; secondo uno studio svolto dalla Mayo Clinic, l’attivazione a lungo termine del sistema di risposta allo stress può compromettere la quasi totalità dei processi naturali di autoguarigione del corpo aumentando così il rischio di incorrere in numerosi problemi di salute.

Stare seduti all’interno della vostra minipiscina idromassaggio Jacuzzi è un piacere personale….La vostra spa idromassaggio è un ottimo rimedio allo stress, un piacere personale per il corpo e la mente…oltre che una buona occasione per viziarvi un po’.

spa 2

Sarete piacevolmente sorpresi dei benefici psicofisici di una seduta idromassaggio, vediamo quali:

-       miglioramento della circolazione del sangue, sollievo da mal di testa e tensioni da stress;

-       rilassamento delle zone sottoposte a rischio di stress posturale come il collo e le spalle;

-       aumento della produzione naturale di endorfine del corpo, che riducono le sensazioni di dolore e l’ansia;

-       rafforzamento del sistema immunitario;

-       un colorito più sano;

-       miglioramento della qualità del sonno;

 L’installazione.

La corretta preparazione all’installazione della minipiscina idromassaggio Jacuzzi è un aspetto fondamentale da non trascurare. Essa consiste nella creazione di una pavimentazione o base dove posizionare la vostra spa idromassaggio, gli allacciamenti elettrici e idraulici, lo scarico.

spa 3

Una minipiscina idromassaggio o spa dev’essere innanzitutto posizionata su una superficie solida, che sia in grado di sostenere il peso del prodotto con l’acqua e gli utilizzatori. Consigliamo di non posizionare la minipiscina Jacuzzi direttamente sull’erba o sul terreno e di farsi supportare da un tecnico qualificato per creare il basamento ideale.

La maggior parte delle spa necessita di una linea d’alimentazione elettrica adeguata da verificare con il proprio elettricista e si riempie facilmente con un semplice tubo da giardino per l’irrigazione (gomma dell’acqua).

Il consumo elettrico di una minipiscina idromassaggio per privati va dai 2 ai 6 Kw, il consumo dipende dalla dimensione della spa, dal modello e da quante pompe sono installate, e dal volume d’acqua che si vuole riscaldare.

Ci sono minipiscine idromassaggio sia per privati che per uso professionale, hanno caratteristiche di filtrazione differenti e la corrente per le spa professionali può essere sia a 220 che a 380 volt.

Per capire le differenze tra le due tipologie di spa e le caratteristiche tecniche delle minipiscine professionali, vi consigliamo di contattare un nostro tecnico che sarà a vostra completa disposizione per delucidazioni, informazioni e sopralluoghi gratuiti.

 Per quanto riguardo lo scarico dell’acqua della vostra minipiscina idromassaggio consigliamo di rivolgervi alle Autorità Municipali per verificare se esistono norme specifiche per lo smaltimento.

 Una spa idromassaggio offre un momento di relax privato, senza tensioni, che stimola la socialità e il dialogo e fa persino dimenticare gli smartphone!

 Sia che stiate cercando di alleviare lo stress o che stiate semplicemente cercando di avere un po’ più di tempo per i vostri cari, sarete sorpresi di scoprire quanto una minipiscina idromassaggio Jacuzzi® possa aiutarvi a godere dei bei momenti con la famiglia e gli amici.

 Per qualsiasi informazione un nosro tecnico è a vostra completa disposizione. Contattateci allo 0438 795565 o aquazzura@piscineaquazzura.com

 

Posted in News.